Festival Puccini porta “Suor Angelica” nella Basilica di Assisi.

Il coro delle voci bianche e l’Orchestra del Festival Puccini diretta dal maestro Alberto Veronesi saranno protagonisti della serata-evento che si terrà il 6 settembre (alle 21,15) ad Assisi, nella suggestiva cornice del Chiostro Sisto IV della Basilica di San Francesco, dove verrà rappresentata in forma semiscenica ‘Suor Angelica’, opera lirica di Giacomo Puccini (1858-1924) in un unico atto.

Un concerto gratuito e aperto a tutti, che porta la grande opera lirica all’interno della Basilica di San Francesco.
Nel ruolo di Angelica, il soprano Donata D’Annunzio Lombardi che firma anche la lettura scenica, mentre Annunziata Vestri sarà nei panni dell’algida zia Principessa: si tratta di due artiste molto apprezzate, con cui nel 2018 il Festival Puccini celebra il centenario de ‘Il Trittico’.

Lo spettacolo è frutto della collaborazione tra la Città di Viareggio e il Sacro Convento di Assisi che hanno prodotto con la Fondazione Festival Pucciniano e la Cappella Musicale di San Francesco in Assisi questo evento che celebra l’arte e la musica. L’opera l’atto unico, il secondo, del Trittico Pucciniano, Suor Angelica narra il dramma della giovane costretta ad abbracciare la vita monastica per scontare un peccato d’amore non poteva avere una quinta migliore e una ambientazione più appropriata di quella naturale del chiostro rinascimentale eretto dal papa francescano Sisto IV nel 1476